Verbania Calcio - Alicese Orizzonti 27 Settembre 2020

Prima di campionato: termina in parità il match con l’Alicese

Scarica il comunicato stampa

Verbania Calcio – Alicese Orizzonti: 2-2
 Termina con un pareggio la prima di campionato

Termina con un pareggio il debutto del Verbania nel Campionato di Eccellenza in questa stagione ancora segnata dall’emergenza Covid-19: si gioca a porte chiuse e non si sa ancora per quanto tempo.

La prima mezzora è di studio per entrambe le compagini, con qualche intervento per parte e l’Alicese a spingere tra le linee di un Verbania forse emozionato per il debutto. Al 32’ il vantaggio è degli ospiti con Fiorenza, abile a trovare l’angolino basso della porta su incertezza della difesa, rubando la palla dalle mani di Savoini.

La reazione dei biancocerchiati è immediata: ci pensa al 34’ Alessandro Colombo – ritornato in settimana alla corte di Mister Porcu – a riprendere il discorso dove lo aveva lasciato, agganciando un’ottima palla al limite dell’area, liberandosi della marcatura in area e sorprendendo Mastrorillo con un preciso rasoterra che vale il pareggio. Il raddoppio è servito un minuto più tardi, al 35’, grazie ad un eurogol di Gianluca Austoni che, con un pallonetto da metà campo insacca alle spalle del numero uno ospite. É un ottimo momento per i biancocerchiati, che si rendono spesso pericolosi in area ospite e sul finire del tempo regolamentare recriminano anche per un rigore non dato, che avrebbe potuto far concludere il primo tempo con un doppio vantaggio. É l’Alicese, invece, a riagguantare il pareggio al 5’ del secondo tempo: trattenuta di capitan Piraccini su Boggero in area e fischio del sig. Benevelli di Modena, che indica il dischetto del rigore. Se ne incarica Cabrini: Savoini intuisce ma il capitano ospite insacca. Il Verbania accusa il colpo e non riesce più a costruire gioco, anzi subisce le trame di un’Alicese più concentrata e cinica, con Savoini pronto a respingere le incursioni più insidiose, fortunatamente anche poco precise in almeno un paio di occasioni. Si prosegue in sofferenza fino alla fine, costretti anche a fare a meno di Piraccini dal quarto d’ora e di Raimondo dalla mezzora. Mister Luca Porcu a fine partita elogia quanto di buono han fatto vedere i suoi: “Abbiamo giocato un buon calcio, subendo psicologicamente – forse troppo – il contraccolpo del pareggio. Avremmo potuto sperare in qualcosa di più per quanto visto nel primo tempo ma ci portiamo a casa questo punto prezioso perché abbiamo rischiato nella seconda frazione di gioco”.

Da segnalare l’ottima prova – tra gli altri – degli ultimi innesti Colombo e Raimondo così come ha fatto molto bene il giovane Rivolta, al debutto in Eccellenza dopo essersi distinto lo scorso anno nella Juniores Nazionale.

Verbania – Alicese: 2-2

Marcatori:
32’ pt (A) Fiorenza
34’ pt (V) Colombo
35’ pt (V) Austoni
5’ st (A) Cabrini

Asdc Verbania
1.Savoini; 2. Bouchbika; 3. Raimondo (33’ st Magagnato) 4.Piraccini (Cap) (15’ st Margaroli); 5. Zingaro; 6. Fortis; 7. Vanzan; 8. Perini; 9. Austoni (Vice Cap.); 10. Rivolta (28’ st Perucchini) 11. Colombo (42’ st Ingignoli)

Mister: Luca Porcu

A disposizione:
Fonsato; Bianciotto; Magagnato; Spinelli; Ingignoli; Tettamanti; Anchisi

Asdc Alicese Orizzonti
Mastrolillo; Moussaif; Verderese (25’ st Rastello); Dansu; Sella; Pelle; Galtarossa; Vanoli (Vice Cap.) (28’ st Vanoli); Fiorenza (17’ st Canessa); Cabrini (Cap); Boggero (28’ st Emanuele)

Mister: Peritore

A disposizione:
Appendino; Modena; Tornari; Rastello; Anselmino

Ammonizioni
Colombo (V) 15’ pt
Verderese (A) 27’ pt
Pelle (A) 37’ pt
Canessa (A) 20’ st

Recupero
3’ pt
6’ st

Terna arbitrale
Sig. Daniele Benevelli di Modena
Sig. Gregorio Sità di Torino
Sig. Vincenzo Blasi di Torino