UN GRANDE VERBANIA AGGUANTA IL PAREGGIO CONTRO IL VENARIA REALE

 

Un grande Verbania agguanta il pareggio contro il Venaria Reale con un goal di Lipari e inizia a risalire la classifica del Girone “A” Eccellenza Piemonte.

Primo tempo
Ottima la mentalità in campo dei nostri giocatori, che al secondo minuto provano ad imporsi sulla squadra avversaria, grazie allo strabiliante gioco di Sistino che si fa coraggio e provando a calciare la palla in rete ma l’azione sfuma di poco il goal.
Le possibilità a favore del Verbania continuano a non mancare, visto che tre minuti dopo, arriva subito la possibilità di mandare la palla in porta grazie all’ottimo calcio piazzato da parte di Lipari che prova a segnare questo goal di sblocco ma il portiere del Venaria riesce ad intercettare in tempo la palla e il risultato rimane invariato.
Il Venaria, ovviamente, essendo la squadra di casa non ci sta a perdere e risponde con un’incursione pericolosissima da parte di Papagno (n°9) al 11’ che prova a sovrastare la difesa dei bianco cerchiati e a buttare la palla in porta ma non ci riesce.
Al 18’ prova il tiro Usei per il Verbania, portando avanti l’azione che ha avuto il suo incipit su calcio d’angolo, ma ancora il risultato rimane sullo 0 a 0.
Siamo alla prima metà del primo tempo e numerose sono state le azioni da entrambe le parti, segno che entrambe vogliono vincere per portare a casa punti preziosi.
Il Venaria si fa sempre più pericoloso ma il Verbania non demorde e continua ad imporsi sul campo: ormai mancano 10’ alla fine del primo tempo e la tensione per cercare il goal di sblocco sale sempre di più.
Al 42’ la squadra di Porcu subisce un pericoloso calcio di punizione da parte del n. 10 Virardi: i nostri calciatori sono però sempre vigili e mandano in fumo questa possibilità di segnare.
Il primo tempo finisce con risultato invariato.

Secondo tempo
Al 3’ minuto ci prova Cerutti, ma l’arbitro gli fischia fallo in zona di rigore.
Al 7’ il Verbania subisce un tiro pauroso da parte del n.10 Virardi che conclude l’azione portando la palla in rete: il Venaria passa in vantaggio di +1 sul Verbania.
Scenografica la parata Chiodi al 12’ che salva il Verbania dal potenziale raddoppio degli avversari: ottima prontezza da parte di questo giocatore.
Al 14’ Lipari sfiora di poco la porta: è un segnale che la squadra ha fame di risultato e ci crede.
Finalmente al 35’ su azione partita da Guacci, seguendo alla lettera gli schemi provati in allenamento con il mister Porcu, Lipari viola la porta avversaria segnando uno splendido goal!
La partita termina 1 – 1 contro il Venaria Reale e il Verbania porta a casa un importantissimo punto per la classifica.

Goal: Virardi n°10 (II tempo), Lipari n°10 (II tempo)

Formazione Venaria Reale: 1) Celozzi, 2) Cristino, 3) Vasario (Cap) (2’ del I tempo st. Gagliardi), 4) Campanella, 5) Porrone (30’ del II tempo st. Palomba,), 6) Pasquale (23’ del II tempo st. Mezzala), 7) Mameli, 8) Parente 9) Papagno, 10) Virardi, 11) Piotto

Formazione Verbania Calcio: 1) Chiodi, 2) Savoldi, 3) Sistino, 4) Margaroli (25’ del II tempo st. Guacci), 5) Zingaro, 6) Apolloni (15’ del II tempo st. Quintero), 7) Usei (25’ del II tempo st. Aglio), 8) Fodrini, 9) Austoni, 10) Lipari, 11) Cerutti (41’ del II tempo st. Ventura)

Ammonizioni: Cerutti (19’ II tempo) e Zingaro (49’ del II tempo)

Link dell’intervista con Demetrio Lipari: Verbania calcio #gironea #eccellenza #piemonte – YouTube
Emanuele “tigre” Pellegrini