Verbania Calcio: termina il mandato da Presidente di Andrea Fortis

Con la conclusione della Stagione 2019-2020 termina il mandato da Presidente di Andrea Fortis. Di seguito la lettera condivisa in occasione del Consiglio Direttivo svoltosi ieri sera.

Al Consiglio Direttivo

                                                                                                        ASDC Verbania Calcio

Verbania, 18 giugno 2020

Cari Consiglieri,

Ho accettato di ricoprire la carica di presidente dell’associazione in un momento di emergenza e vi avevo promesso di farlo solo fino al termine della stagione sportiva 2019/2020. Ora considero concluso il mio mandato e rassegno le dimissioni irrevocabili a decorrere dalla data odierna. Chiedo a Franco Azzarini di inviare già domani la comunicazione in Federazione per avviare immediatamente l’iter per la nomina e l’insediamento del nuovo Presidente.

Aggiungo il mio più sincero ringraziamento al Presidente onorario e ai dirigenti per non aver mai fatto mancare il prezioso sostegno in quella che probabilmente entrerà nella storia come una stagione terribile, dove fattori esterni imprevisti e imprevedibili hanno determinato un risultato sportivo immeritato del quale mi ritengo comunque il principale responsabile.

Ringrazio i nostri tifosi che hanno continuato a sostenerci senza mai far mancare la loro presenza e il loro affetto allo Stadio anche in una stagione tribolata come quella appena conclusa.

Ringrazio i nostri sponsor che nonostante le difficoltà attuali, sono certo continueranno a sostenerci anche nella prossima stagione.

Ringrazio tutti i collaboratori per il tempo e la dedizione che hanno impiegato nella loro opera quotidiana ed in particolar modo coloro che lo hanno fatto in maniera disinteressata. È anche merito vostro se il calcio a Verbania continua a vivere.

Ringrazio lo staff tecnico, compresi Sergio Galeazzi e Corrado Cotta, e i ragazzi della prima squadra che nonostante l’impegno profuso e la mia convinzione personale che sarebbero riusciti a terminare la stagione con un risultato ben diverso, hanno saputo accettare sportivamente un verdetto discutibile, probabilmente ingiusto.

Ringrazio lo staff tecnico e i ragazzi della Juniores che stavano disputando con grande impegno e buoni risultati un campionato che è passaggio fondamentale di addestramento per arrivare a giocare in una “prima squadra”.

Ringrazio il Sindaco e l’amministrazione comunale per tutto quello che hanno fatto per sostenerci.

Ringrazio Sergio Gardellini per la disponibilità e la capacità che ha sempre dimostrato nel gestire le questioni più controverse.

Ringrazio gli amici giornalisti che hanno trattato i rari episodi che si prestavano a polemiche e discussioni con grande rispetto e delicatezza nei confronti del Verbania.

Voglio anche ricordare con affetto coloro che non sono più parte del nostro organigramma ma con i quali abbiamo condiviso lo splendido successo della scorsa stagione. Grazie anche a loro per i momenti intensi vissuti assieme.

Come promesso, non lascio l’Associazione ma continuerò a farne parte nel ruolo di consigliere anche se la mia permanenza è subordinata al raggiungimento di un accordo di collaborazione con l’Accademia Verbania. Allo scopo, invito l’Amministrazione Comunale a spendersi in prima persona per incoraggiare l’unione di forze, competenze e capacità e non la frammentazione se non addirittura dispersione di questo patrimonio.

Un abbraccio a tutti.

Andrea Fortis