VERBANIA CALCIO vs LA PIANESE

Nel video il rigore sbagliato di Lamia

Una partita falsata da un risultato negativo che non rende merito all’ottima prestazione del Verbania Calcio.

Primo tempo

Un inizio abbastanza equilibrato ma senza esclusione di colpi sul campo della Pro Eureka, che vede in sfida il Verbania Calcio contro La Pianese.

Subito ci prova Usei su calcio piazzato ma la palla va fuori di poco. Poco dopo, ci pensa Cerutti a concludere l’azione portata avanti dai compagni, ma niente di fatto.

All’8’ Sofia prova l’impresa in solitario e cerca di insaccare la porta avversaria risalendo la zona offensiva, ma la palla è fuori di poco.

Passano dieci minuti  la fame di goal si fa sentire sempre con  Sofia che ci riprova con un tiro strabiliante, mettendo in crisi il portiere avversario.

Ci crede anche Cerutti, su passaggio di Lamia, ma sembra che la palla non voglia girare a nostro favore.

Al 23’ la squadra di Porcu subisce un calcio pericoloso da parte de La Pianese ma, fortunatamente, la palla sfiora di poco la traversa.

Ci stiamo avviando verso la fine del primo tempo e le occasioni di mandare la palla in porta per i nostri giocatori continuano a non mancare fino al  37’, quando il Verbania subisce un duro colpo con  Tuninetti che  sigla l’1-0 in favore degli avversari.

Secondo tempo

Al 7’ Sofia prende al balzo un’altra occasione: la palla devia sulla difesa ed esce fuori di poco. Ci riprova con un calcio d’angolo ma, niente, la palla per i nostri bianco-cerchiati sembra che proprio non voglia entrare in porta.

Al’ 12’ minuto il Verbania subisce un altro duro colpo con un’espulsione molto discutibile di Sistino entrato in scivolata (secondo il giudizio arbitrale) contro un giocatore avversario; a noi è sembrato che avesse preso solo la palla.

Al 20’ minuto arriva una nuova occasione con Usei, che prova a concludere l’azione portata avanti dai suoi compagni ma anche questa si conclude con un nulla di fatto.

Quattro minuti dopo Chiodi afferra una palla difficile e, a distanza di pochi secondi, si ripete, con un’altra parata stratosferica che salva per la seconda volta il Verbania.

Al 29’ altro episodio decisivo: Lamia viene colpito e cade a terra dentro l’area di rigore. Purtroppo il tiro prende la traversa.

Al 36’ ennesima grande parata di Chiodi che con grande destrezza salva il Verbania e nonostante ci stiamo avviando verso la fine del secondo tempo la partita rimane comunque aperta perché, il Verbania, anche se sta giocano senza un calciatore importante, riesce comunque a contenere le incursioni degli avversari.

Al 46’ ci prova anche Guacci a mandare la palla in rete ma la palla non ne vuole sapere!

Al 49’ Cirillo della Pianese segna il goal decisivo e la partita si conclude 2 a 0 per la squadra di casa; goal subito dai nostri a porta vuota, mentre Chiodi cercava di sfruttare l’ultimo (di una lunga serie) calcio d’angolo a nostra disposizione!

A fine partita ho approfondito quanto successo in partita con il capitano Margaroli e con il portiere Chiodi.

A questo punto non ci resta che andare domenica tutti allo stadio per far sentire la nostra forza alla squadra!

Di seguito i link di Utube per accedere alle videointerviste:

Verbania calcio #gironea #eccellenza #piemonte #capitano – YouTube

Verbania calcio #gironea #eccellenza #piemonte #portiere – YouTube

Tabellino:

Formazione La Pianese: 1) Tunno, 2) Cusenza, 3) Enrico, 4) Carini, 5) Tuninetti, 6) Comentale, 7) Di Sparti, 8) Longo, 9) Cirillo, 10) Salvaterra Oliveira (Campanaro, 43’ II tempo), 11) Dimasi.

Allenatore: Davide Gamba

Formazione Verbania Calcio: 1) Chiodi, 2) Usei, 3) Sistino, 4) Margaroli, 5) Zingaro, 6) Savoldi, 7) Sofia, 8) Fodrini (st. Aglio 38’ II tempo), 9) Cerutti (Guacci 21’ II tempo), 10 Bianciotto, 11) Lamia.

Allenatore: Luca Porcu

Arbitro: Juri Catapano, sez. Torino

Assistente 1: Francesco Guarino, sez. Novara

Assistente 2: Andrea Porrello sez. Bra

Marcatori: Tuninetti 37’ I tempo, Cirillo al 49’ II tempo,

Ammonizioni: Margaroli 46’ I tempo, Savoldi 1’ II tempo, Chiodi 24’ del II tempo, Di Sparti 33’ II tempo.

Espulsioni: Sistino 12’ II tempo