Verbania Calcio - L.G. Trino Risultato Campionato Eccellenza

Vittoria e tanti gol: Verbania Calcio – L.G. Trino termina 4 – 3

Verbania – L.G. Trino : 4-3

Una bella giornata di sole accoglie i tifosi biancocerchiati allo Stadio Pedroli: finalmente si può tornare a sostenere i nostri ragazzi, anche se non si sa fino a quando. Il Verbania Calcio affronta un Trino alla ricerca di punti e scende in campo ancora orfano sia di Andrea Piraccini, il cui recupero dall’infortunio è costante anche se ancora lento, sia di Daniele Tettamanti, fermo per un risentimento muscolare. La partita si conclude con una vittoria meritata da parte del Verbania, raggiunta al termine di una gara intensa, giocata a ritmi elevati da entrambe le compagini e lo spettacolo di ben 7 marcature.

LA CRONACA

Ritmi e gioco intenso caratterizzano sin dall’inizio la partita, con il Verbania che passa subito in vantaggio al quinto minuto: lancio lungo di Giovanni Fortis che pesca al limite dell’area Alessandro Colombo, appoggio per Gianluca Austoni in area sul quale si inserisce di forza Alessandro Perini abile a depositare la palla in rete.

La reazione del Trino è immediata: all’undicesimo minuto Bissacco da calcio piazzato colpisce in pieno la traversa; al ventiduesimo Lanave spara alto mentre al ventitreesimo è Osenga a provarci ma il suo tiro sfila a lato. E’ ilpreludio del gol del pareggio al ventiseiesimo, che scaturisce da una azione fotocopia della precedente: calcio di punizione dal limite dell’area, se ne incarica Bissacco che cerca direttamente lo specchio della porta, Luca Savoini respinge ma non trattiene, sopraggiunge Birolo che, dalla destra, insacca.

Il Verbania reagisce e trova nuovamente il vantaggio al trentatreesimo con Roberto Raimondo: fraseggio con Alessandro Colombo e il numero 3 biancocerchiato lascia partire un rasoterra che passa tra una selva di gambe e trafigge sul secondo palo il portiere del Trino Dinaro.

Neanche il tempo di festeggiare e il Trino agguanta nuovamente il pareggio due minuti più tardi con Bissacco che va in gol direttamente da calcio piazzato: grandissima punizione a giro dalla destra dell’area biancocerchiata che passa sopra la barriera e sulla quale nulla può Savoini.

Si va al riposo sulla parità ed il rientro in campo non registra cambi. Il Verbania si fa sempre più pressante in area ospite, trascorre un quarto d’ora di gioco e un ispirato Alessandro Colombo riporta in vantaggio i biancocerchiati entusiasmando il pubblico con una bellissima doppietta.

Al settimo, Austoni da centro campo lancia in profondità il giovane 2001 che salta l’uomo, rientra sul destro e calcia a giro direttamente sul palo lontano dove Dinaro non può arrivare.

Al quattordicesimo discesa sulla destra di Leonardo Scotto che serve Gianluca Austoni lanciato in porta, il suo assist è preciso per Alessandro Colombo che deposita la palla in rete tra gli applausi.

Forti del vantaggio i biancocerchiati ora cercano di controllare la partita anche se il Trino si rende pericoloso con Bissacco – il migliore dei suoi: al ventesimo Luca Savoini si distende e manda in angolo ancora una punizione del n. 10 ospite. Il nostro numero 1 è attento a ripetersi al ventisettesimo con una respinta che fortunatamente impatta contro Barbuti e sfila a lato della porta.

Sul rovesciamento di fronte Alessandro Colombo manca di poco la tripletta personale di giornata: scambia ancora con Gianluca Austoni – è ottima e proficua l’intesa tra i due! – ma il numero 11 aggancia e si gira senza trovare lo specchio della porta. La trova invece il Trino a tempo scaduto con Barbuti e per il Verbania si ripete la maledizione del gol subìto nei minuti finali della gara.

IL COMMENTO DI MISTER PORCU

Mister Luca Porcu dichiara al termine della gara: “E’ una vittoria che vale doppio. Abbiamo iniziato una gara con sei  giovani e qualcosa da sistemare indubbiamente c’è. Sono contento dell’ostinazione dei ragazzi nel voler giocare sempre la palla, ma tre punizioni e tre gol sono troppi: è pur vero – come detto – che siamo giovani, ma in settimana dobbiamo lavorare bene su questo”.

Ora il Verbania affronterà il tour de force dell’impegno infrasettimanale: mercoledì lo aspetta in trasferta il Settimo, squadra che occupa il fondo della classifica, mentre domenica si scenderà di nuovo in campo allo Stadio Pedroli contro Oleggio Sportiva.

IL TABELLINO

Marcatori: 5′ pt Perini (V); 25′ pt Birolo (T); 33′ pt Raimondo (V); 35′ pt Bissacco (T); 7′ st Colombo (V); 14′ st Colombo (V); 45’+3′ st Barbuti (T)

Asdc Verbania (4-3-1-2)

Savoini, Scotto, Raimondo, Zingaro, Fortis (Vice Cap.), Fodrini, Perini (44′ st Perucchini), Austoni (Cap), Rivolta (38′ st Bouchbika), Colombo (31′ st Anchisi)
Allenatore: Luca Porcu
A disposizione:
Fonsato, Minniti, De Falco, Gallizia, Festa, Martorana

L.G.Trino (4-4-1-1)

Dinaro, Battista, Francia, Birolo (26′ st Barbuti), Giarola (33′ st Guala), Bissacco (Vice Cap.) Zaia, LaNave, Pane (Cap) Bouchefra, Osenga
Allenatore: Roberto Gioia
A disposizione: Xhemali, Troplini, Veliu, Zannotti, Totaro, Bergamini

Recupero
2′ pt
4′ st

Terna arbitrale
Direttore: Sig. Bevere di Chivasso
Primo Assistente: Sig. Farsad di Alessandria
Secondo Assistente: Sig. Sciuto di Alessandria

Ammonizioni
14′ pt Perini (V); 43′ st Scotto (V); 45’+2′ st Pane (T)